Nuovi prestiti personali Agos

By | marzo 25, 2016

In questi ultimi giorni la Agos, una delle più importanti finanziarie che operano nel settore del credito, ha rivisto al ribasso i tassi di interesse per ciò che riguarda i prestiti personali. Si tratta di un’eccellente notizia per tutti i clienti dell’istituto di credito ma non solo. Le migliori condizioni offerte da Agos vanno ad allinearsi al resto del mercato dove la tendenza di banche e finanziarie è quella di adeguarsi ai nuovi tassi di riferimento.

Per chi non lo sapesse, infatti, nei giorni scorsi la Banca Centrale Europea ha tagliato nuovamente i tassi di interesse sulla quale si basano gli istituti di credito per formulare il tasso da applicare ai prestiti personali e ai mutui.

Questo ha consentito a molte banche e finanziarie di tagliare i tassi e rendere ancor più competitivi i propri prodotti. Come nel caso di Agos che, appunto, permette di richiedere un prestito personale con un tasso di interesse che si attesta sotto il 6%. Per poter valutare, dati alla mano, questo numero basti sapere che a Gennaio 2015 (quindi poco più di un anno fa) i tassi applicati ai finanziamenti si aggiravano intorno all’8-10%. Un taglio davvero significativo che sta spingendo molte famiglie a ricorrere al credito per poter affrontare le spese più importanti.

Con l’occasione Agos ha anche rinnovato i propri prodotti e le procedure per effettuare una richiesta di finanziamento. Ora è possibile ottenere un prestito personale anche solo con procedura online attraverso il comodo sito internet messo a disposizione dalla finanziaria. Ovviamente la procedura via web è molto veloce e permette di ottimizzare le tempistiche di erogazione (il modulo è attivo 24 ore su 24.

In alternativa Agos mette a disposizione un call center operativo dalle 8.30 alle 21.30 dal lunedì al venerdì e il sabato mattina, oppure si può richiedere un prestito personale anche andando direttamente in una delle tante filiali distribuite sul territorio nazionale. Un altro aspetto che vale la pena ricordare è quello legato alla varietà di prodotti dedicati a chi ha bisogno di accedere al credito.

Oltre ai normali prestiti personali, Agos permette di richiedere anche cessioni del quinto dello stipendio o della pensione, finanziamenti ricaricabili e carte di credito. Come per qualsiasi altro istituto di credito la documentazione richiesta è sempre la solita: documento d’identità, codice fiscale e documento che attesti la propria capacità reddituale, come una busta paga o un modello unico.

Fonte: http://www.prestitisbp.com/prestiti-agos-ducato/667/