Arcore, imprenditore si dà fuoco davanti alla villa di Berlusconi

Claudio Usala, imprenditore di 30 anni si presenta il lunedi mattina davanti alla villa di Berlusconi ad Arcore e si da fuoco per motivi economici, la banca li ha ridotto il fido.  Arcore è provincia di Monza e Brianza, tragedia sfiorata oggi quando un uomo 30enne si presenta davanti alla villa di Berlusconi e dalla disperazioni si da fuoco.

L’uomo, Claudio Usala, imprenditore nel campo pubblicitario si è trovato in difficoltà quando ha saputo dalla banca la riduzione del fido in un momento molto importante della sua azienda, motivi saputi da giornali online.

Si è cosparso di benzina e i carabinieri lo hanno salvato spegnendo le fiamme e chiamando i sanitari. L’uomo è ricoverato al Niguarda.